• Home »
  • Blog »
  • In casa: come creare un angolo di piante verdi

Dal blog di Copyr Dal blog di Copyr

Le piante ornamentali

In casa: come creare un angolo di piante verdi

pubblicato il 06.02.2017

Per rendere la casa più viva e accogliente, in questo periodo invernale, perché non creare una composizione di piante verdi? Alcune sono facili da tenere in appartamento; con il minimo sforzo possono dare notevoli soddisfazioni, anche a pollici poco verdi. Alcune specie di piante verdi d’appartamento possono essere tranquillamente accostate in un angolo luminoso della casa e trattate con le medesime cure colturali: Croton, Dieffenbachia e Ficus, ad esempio. Sono piante dotate di foglie bellissime, di dimensioni e colori diversi. Il Croton, soprattutto, presenta magnifiche colorazioni, variabili dal verde, al giallo al rosso, sfumature presenti anche sulla medesima foglia. Dieffenbachia e Ficus hanno invece foglie prevalentemente verdi, in tinta unita o con bellissime screziature color crema. L’aspetto lucente di queste foglie, insieme ai loro colori, addobberà e ravviverà un angolo della casa con semplicità e naturalezza.

La bellezza di queste piante potrà essere mantenuta tale o incrementata con l’utilizzo di opportuni prodotti, quali lucidanti fogliari spray e la somministrazione di fertilizzanti specifici per piante ornamentali quale Fortyl Bellezza, da aggiungere all’acqua d’irrigazione una volta alla settimana.

Bagnate le piante regolarmente, senza esagerare o creare ristagni idrici nel sottovaso. Ogni tanto è anche utile nebulizzare acqua poco calcarea a temperatura ambiente sulle foglie, così da renderle più vive e lucenti.

Se notate la presenza di minuscole ragnatele, secrezioni appiccicose o altre anomalie, controllate bene tra le foglie e i rametti; è probabile che le piante siano state attaccate da acari (cioè minuscoli ragnetti) o cocciniglie. Intervenite immediatamente con il giusto prodotto, in modo da prevenire in tempo la proliferazione di insetti e malattie dannose