Dal blog di Copyr Dal blog di Copyr

Le piante ornamentali

La zucca ornamentale

pubblicato il 22.02.2017

Chi l’ha detto che la zucca è buona solo da mangiare? La zucca è anche bella da vedere! Esistono, infatti, le zucche ornamentali, selezionate proprio per il loro aspetto esteriore, per la loro forma e per la loro scorza colorata di verde, giallo o striata. 

Si possono creare splendide composizioni o centrotavola, per abbellire la casa con queste zucchette dall’aspetto insolito ed accattivante. Si tratta sempre di specie appartenenti alla famiglia delle Cucurbitaceae, ma non adatte a scopo alimentare, poiché caratterizzate da una scorza durissima e polpa praticamente assente. Le loro esigenze e la loro cura, però, sono le stesse richieste dalle zucche “alimentari”, coltivate nell’orto per essere utilizzate in cucina. Sono specie annuali dallo sviluppo strisciante ed esteso, che maturano a fine autunno. Lasciatele seccare in un ambiente secco e asciutto; potrete utilizzarle per la creazione di centrotavola colorati, abbinati ad altro materiale vegetale (pigne, rametti o fiori secchi) in base alla vostra fantasia, da tenere in casa per tutto l’autunno. 

Visitate il sito nella sezione “libreria” per conoscere di più su questa specie e provare a coltivarla nel vostro orto.