Dal blog di Copyr Dal blog di Copyr

L'orto

Cavolini di Bruxelles

pubblicato il 19.01.2018

A quanti di voi da bambini non piacevano i cavoli? Ma i cavolini di Bruxelles… Quelli sì, piccoli e tondi, piacciono anche ai bambini dai gusti più difficili! Cotti come contorno a piatti di carne o pesce, rendono il piatto più stuzzicante.

I cavolini di Bruxelles fanno parte della famiglia delle Brassicaceae (o Cruciferae): Brassica oleracea var. gemmifera. Le proprietà e il sapore di questi ortaggi sono i medesimi dei classici cavoli. In realtà sono germogli che crescono lungo il fusto della pianta, che si sviluppa a partire dalla parte basale, al suo centro. Proprio come dei cavoli in miniatura, con le foglie avvolte strettamente le une sulle altre. La loro raccolta viene fatta scalarmente, a partire da quelli più bassi, che sono i primi a maturare.

Per sapere come coltivarli, consulta le pagine della guida Passione Botanica “Le orticole”, nella sezione “libreria” di questo sito.