• Home »
  • Blog »
  • Preveniamo le malattie delle rose

Dal blog di Copyr Dal blog di Copyr

Pratiche agronomiche

Preveniamo le malattie delle rose

pubblicato il 12.04.2018

La bella stagione è solo all’inizio e ci aspettano lunghi mesi di fiori e colori sul terrazzo. Le rose sono appena germogliate, hanno ricominciato a vegetare e stanno per fiorire. Insetti e malattie sono in agguato e, ora soprattutto, è necessario intervenire con trattamenti repentini al fine di tenere lontane le malattie più frequenti che attaccano questa pianta. Malattie fungine quali oidio, ruggine, peronospora, botrite e altre, ad esempio, si sviluppano con facilità in questo periodo, favorite dall’innalzamento delle temperature e l’umidità atmosferica ancora alta, sia per le piogge primaverili che per la rugiada notturna.

Eseguiamo, dunque, prontamente, i trattamenti nei confronti di queste malattie, non appena ne compaiono i primi sintomi! E’ sufficiente proteggere le piante con un prodotto fungicida a base di rame e penconazolo, quale Fungicida Garden, ad esempio, è un prodotto polivalente, efficace nei confronti delle principali malattie fungine delle piante ornamentali: spruzzatelo su tutta la pianta per avere una pianta sana per tutta l’estate. Leggete sempre con attenzione l’etichetta esplicativa sulla confezione.

Piante associate