Mosca della carota

Categoria: Parassiti

La mosca della carota (Psila rosae) attacca in modo specifico la carota , ma anche sedano e finocchio, cioè la famiglia delle ombrellifere. La larva è di colore bianco-giallastro brillante, allungato, di 6-8 mm di lunghezza. Le piccole larve lesionano le radici della carota. Sono soprattutto le larve di seconda e terza generazione che danneggiano la carota scavando sia in superficie sia in profondità delle gallerie. La parte aerea della pianta, anche con gli attacchi delle larve di prima generazione, ingiallisce e poi secca, in particolare nelle condizioni climatiche più secche.

Le piante colpite da questa malattia