Mosca dello spinacio

Categoria: Parassiti

Mosca minatrice (Pegomya hyoscyami) - è un dittero diffuso in tutta l'Europa, soprattutto centrale e settentrionale. Assai meno diffuso della P. betae. La mosca vive su barbabietola, spinacio, chenopodiaceae spontanee, solanaceae, ecc L'adulto, circa 5-6 mm, presenta un capo grigio chiaro, torace grigio-giallastro e addome grigio con una piccola linea dorsale. Le larve bianco-verdastre presentano dimensioni di circa 6-8 mm di lunghezza. Le larve scavano mine sottoepidermiche che decorrono dapprima lineari per poi allargarsi e divenire molto ampie. Le parti di tessuto minato finiscono poi per disseccare con conseguente perdita di ampie porzioni di superficie elaborante. L'insetto compie 3-4 generazioni all'anno con impupamento delle larve, oltre che nel terreno, anche all'interno delle mine fogliari.

Le piante colpite da questa malattia